23 Aprile 2020

Si informa che, con ordinanza n. 20 del 22 aprile 2020, emessa dalla Presidente della Giunta Regionale dell’Umbria, è stabilito che:

” … nel territorio regionale lo spostamento all’interno del proprio comune o verso
comune limitrofo per lo svolgimento in forma amatoriale del taglio del bosco per ricavare
legna da ardere per il proprio nucleo familiare è consentito esclusivamente nel pieno rispetto
di quanto previsto dal citato decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri e di tutte le
norme di sicurezza relative al contenimento del contagio da COVID–19 e comunque alle
seguenti condizioni:
a) per non più di una volta al giorno;
b) da massimo due componenti del nucleo familiare;
c) il completamento degli interventi nei boschi posti ad una quota compresa fra
cinquecento e mille metri di altitudine è consentito fino al 29 aprile 2020. “

Il testo completo dell’ordinanza è disponibile nel sito della Regione Umbria al link: http://www.regione.umbria.it/ordinanze-documenti-e-decreti-coronavirus